Come possiamo percepire gli spiriti?

Vivono in una nuova dimensione: Una volta lasciato il corpo fisico entriamo in una nuova dimensione dove luce e nuove Energie sono parte di questo nuovo mondo. Per noi è difficile immaginarlo, tuttavia dobbiamo essere coscienti che i nostri sensi fisici sono limitatissimi. Con i nostri Occhi possiamo vedere solo una minima parte della luce presente nell'universo. Un cane ha un olfatto che sente fino a cinquecento volte in più rispetto all'uomo. Allora? vuol dire che siamo circondati da luci ed odori che non percepiamo ma non per questo non esistono. Lo stesso vale per il mondo spirituale. La medianità consente di avvicinarci a queste Energie ed entrare in contatto con chi è dall'altra parte.

Bisogna aver paura a contattare gli spiriti ? 

Assolutamente no, tuttavia bisogna affidarsi a qualcuno che ha esperienza, meglio se un medium di formazione spiritualista. Come Medium intendo qualcuno che ha una seria formazione di Medianità. Quindi consiglio di stare lontano da sette spiritiche da veggenti senza formazione o personaggi esoterici che nulla hanno a che vedere con il Spiritualità. Oggi purtroppo c'è molta confusione, chi è alla ricerca di una nuova spiritualità incontra spesso personaggi in cerca di fama, predicatori di teorie o attori di riti ancestrali inventati o letti su libri scritti da chissà quale guru. Certo è che alcuni creano nella gente che li segue, molte paure. Pare strano ma chi evoca finti pericoli di possessioni o maledizioni, a certa gente piace e appare cool. Ovviamente siamo in un mondo libero e ognuno può credere a chi vuole.  

Il mondo spirituale è in una totale altra dimensione, esso è colmo di senerità e amore, un luogo dove crescere ed evolvere il nostro spirito dopo la partenza dal mondo terreno. Le paure purtroppo bloccano molti ad avvicinarsi.


Foto 2012 Stansted UK